.
Annunci online

mildareveno
Esperanto, sovrappopolazione e altro...


Diario


14 ottobre 2015

Gli atei e gli agnostici secondo il papa

POST SCRITTO IL 21 DICEMBRE 2009

In un discorso pronunciato oggi, il papa ha detto, riferendosi ad atei e agnostici:

"Ma la questione circa Dio rimane tuttavia presente pure per loro, anche se non possono credere al carattere concreto della sua attenzione per noi."

Capisco che per il papa possa essere fastidioso parlare di persone che non credono o dubitano che Dio esista, ma descrivere gli atei e gli agnostici come persone che non solo credono in Dio ma pensano che sia attento a noi (seppure in modo non concreto) è veramente buffo.

La frase del papa però descrive perfettamente lo stato d'animo dei bambini che non hanno ricevuto doni a Natale:

"Ma la questione circa Babbo Natale rimane tuttavia presente pure per loro, anche se non possono credere al carattere concreto della sua attenzione per loro."




permalink | inviato da mildareveno il 14/10/2015 alle 23:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     luglio        gennaio
 
 



blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

INIZIO

Che significa 'Mildareveno'
Indice ultime cose
Profilo
COLLEGAMENTI

SOVRAPPOPOLAZIONE
Associazione Rientrodolce
Gruppo di discussione Rientrodolce

ESPERANTO
Corso di esperanto
Sito E.R.A. 'Ni parolas Esperante' (in italiano)
Diskutgrupo 'Ni parolas Esperante' (en Esperanto)

LINKANO QUI
Malvino due
Malvino
Ruzino
Weissbach
Bloggato
Esperanto San Vittore
PoveroBucharin
Soflib
Il-mio-generale
IlMondoDiGalamay
Econonviolenza
School for the girls
Muffin
Rima con
Briganti&Libertari

Zamenhof, creatore dell'Esperanto

CERCA NEL BLOG