.
Annunci online

mildareveno
Esperanto, sovrappopolazione e altro...


Diario


1 settembre 2008

Se gli intellettuali sono di sinistra, puntiamo sul santone

Un interessante articolo di Peter Gomez in cui si parla del guru Antonio Meneghetti e dei suoi rapporti con persone vicine a Berlusconi:

http://mildareveno.ilcannocchiale.it/post/2010531.html

Sito critico nei confronti dell'ontopsicologia di Meneghetti (cliccate su "Pagina Riassuntiva", "Notizie" e "Documenti"):

http://onto.provocation.net/ontosito_frames_it.htm
 
Vi si trovano informazioni molto interessanti. C'è ad esempio
questo articolo di "Repubblica"._

AGGIORNAMENTO DEL 2 SETTEMBRE 2008

A riprova di ciò che ha scritto Peter Gomez sui rapporti tra Meneghetti e Marcello Dell'Utri, ecco la presentazione di un suo libro nell'ambito di "Obiettivo Libertà", il quarto congresso nazionale de "Il Circolo Giovani", con la partecipazione di Andrea Pezzi:

Presentazione del libro "La psicologia del leader" (26/11/2006) 

Anche per chi ha problemi con i file audio, voglio riportare qualcosa di ciò che è stato detto. Secondo Andrea Pezzi il centrodestra "non è aiutato dalle lobby di potere degli intellettuali del nostro paese" (da qui il titolo del mio post). Gli intellettuali dunque sono di sinistra, ma per fortuna c'è un'eccezione: il suo maestro Antonio Meneghetti. Secondo Pezzi, Meneghetti è "un grandissimo intellettuale", che "ha risolto il problema che gli esistenzialisti del '900 avevano lasciato aperto". La sua profondità di pensiero "fa pensare alla grandezza degli intellettuali classici". 

Veniamo a ciò che ha detto Meneghetti. Ecco qualche frase:

"Voi giovani state ancora dentro una matuseria che ha ingineprato, che ha un po' offuscato, il nativo genio italiano".

"La sinistra è fondamentata dall'interesse statunitense. Magari fosse stato russo o sovietico, magari!"

"Ho avuto le mie dipendenze statunitensi dell'F.B.I., eccetera..."

"Quando gli altri cercavano una loro identità storica noi avevamo già il sommo Dante Alighieri, la divina enfasi lirica di Francesco d'Assisi, capolavori immensi... e  poi tutta una genialità che potrebbe, diciamo, essere anagrammata da quello che Cesare Papini descriveva nei suoi ultimi libri, eccetera eccetera, in quel di Firenze, e via di seguito..."

"Tangentopoli è stata emanata dagli Stati Uniti per devastare la capitaneria più valida dell'impresa, dell'economia italiana."

"Non c'è un grande popolo che io non conosca dall'interno."

"La sinistra attuale, prezzolata statunitense, statalizza tutti i beni."

"Toglietevi dalla testa tutte le idee matusiche."

A un certo punto ha citato Berlusconi, chiamandolo confidenzialmente "Silvio".

AGGIORNAMENTO DEL 5 SETTEMBRE 2008

Il 12/04/2006 Andrea Pezzi ha invitato Antonio Meneghetti nella sua trasmissione "Il tornasole". Il titolo della puntata era: "Che lavoro fanno gli Intellettuali? Lobby o faro?". Aldo Grasso l'ha vista, e ne ha parlato in un articolo:

http://mildareveno.ilcannocchiale.it/post/2014245.html

AGGIORNAMENTO DEL 7 SETTEMBRE 2008

Meneghetti si è fatto conoscere anche in Brasile. Al link qua sotto potete vedere un servizio giornalistico su di lui, in cui lo si sente dire "Io sono un grande artista" e "Io sono scienza" (nel
suo sito c'è scritto che ha ricevuto una "laurea honoris causa in Fisica per la scoperta del Campo Semantico"):

http://www.youtube.com/watch?v=pa0vF4JThIo

AGGIORNAMENTO DELL'8 SETTEMBRE 2008

Vi sarà apparsa un po' strana la laurea in fisica di Meneghetti (in quale università?), visto che il campo semantico attiene alla linguistica. Ma per l'ontopsicologia il campo semantico è tutt'altra cosa: si tratta del "tessuto base della vita, l'energia base che ci nutre e dà il supporto alla nostra struttura psichica e alla configurazione somatica". A spiegarci questo ed altri fondamentali concetti (ad esempio la "bomba semantica" e il "monitor di deflessione"), ma soprattutto a metterci in guardia contro la pericolosità degli extraterrestri, è un'illustre ontopsicologa, la dottoressa Adriana Roncella,
autrice di questa relazione. L'ho chiamata dottoressa perché è cardiologa e dirigente medico di 1° livello presso la U.O. di Emodinamica all'ospedale S. Filippo Neri di Roma. Se non ci credete potete leggere il suo curriculum qua. Così descrive il suo incontro con Meneghetti:

"La conoscenza con il professor Antonio Meneghetti nel mese di marzo 1985 e la lettura del suo libro, 'Il monitor di deflessione nella psiche umana', ha risvegliato dentro di me una curiosità incontenibile e mi ha spinto ad iniziare la misteriosa avventura della Conoscenza."

Ho tratto queste informazioni da
un articolo di Miguel Martinez, che si è già in passato occupato dell'ontopsicologia, così come di altre sette e del loro studioso-apologeta Massimo Introvigne. A proposito di Introvigne, il sito critico nei confronti dell'ontopsicologia definisce un po' ingenuamente il CESNUR "prestigioso centro di studio", però non risparmia critiche alla sua pagina sull'ontopsicologia.

AGGIORNAMENTO DEL 9 NOVEMBRE 2009

Roba da non credere: secondo questa agenzia Adnkronos la Summer University of Ontopsichology è stata patrocinata dal Senato, dalla Regione Umbria, dalla Provincia di Perugia e dalla Facoltà di Sociologia dell'Università "La Sapienza" di Roma.

Più che un lancio di agenzia sembra un volantino pubblicitario scritto da Meneghetti stesso:

Assisi, 12 ago. - (Adnkronos) - Si e' aperta il 9 agosto ad Assisi la XXI edizione della Summer University of Ontopsychology. L'evento, che negli oltre vent'anni della sua storia ha sempre rappresentato un'occasione di approfondimento dei principi e dei valori per lo sviluppo dell'uomo, prosegue la sua tradizione quest'anno centrandosi sul tema 'Arte, sogno e societa''.

Sono oltre 400 gli impresari, gli studiosi e i professori venuti da tutto il mondo per assistere al consesso internazionale, considerato il piu' grande evento artistico e scientifico dell'umanesimo contemporaneo. Un evento che ha ricevuto importanti riconoscimenti istituzionali: dall'adesione del Presidente della Repubblica ai patrocini del Senato della Repubblica, della Regione Umbria e della Provincia di Perugia, della Facolta' di Sociologia dell'Universita' 'La Sapienza' di Roma, della Facolta' di Amministrazione 'Antonio Meneghetti' in Brasile e della Facolta' di Psicologia dell''Universita' Statale di San Pietroburgo'.

Durante i dieci giorni di congresso il tema sara' approfondito nelle sessioni mattutine tenute da docenti internazionali e in quelle pomeridiane tenute dall'accademico prof. Antonio Meneghetti, fondatore della scuola ontopsicologica. Molti i saluti augurali fatti pervenire per la giornata inaugurale: da quello del Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini, a quello del Presidente del Consiglio Mondiale di Psicoterapia Alfred Pritz, a quello del Magnifico Rettore dell'Universita' 'La Sapienza' di Roma. Tra i presenti in sala Franco Brunozzi, assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Assisi, e Ada Girolamini, consigliere della Regione Umbria. [...]

Questo video è relativo alla Summer University 2008:

http://www.youtube.com/watch?v=AdWkmuabDjk

AGGIORNAMENTO DEL 24 OTTOBRE 2009

Miguel Martinez è riuscito a trovare la parte finale di questo lancio di agenzia Adnkronos, che riporta anche una dichiarazione del Maestro:

Tra i presenti in sala Franco Brunozzi, assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Assisi, e Ada Girolamini, consigliere della Regione Umbria. ''C'e' davvero una grande forza rivoluzionaria in questo messaggio che e' sicuramente contro corrente. La scuola ontopsicologica e' una scuola di pensiero e di conoscenza che rappresenta un grande messaggio per chi si pone nella condizione di sapere di non sapere mai abbastanza, per chi sa di dover sapere sempre di piu''', per contribuire ad una crescita e sviluppo del valore dell'uomo nel suo tempo, ha dichiarato la Girolamini.

Presenti in sala anche i direttori del dipartimento di Ontopsicologia della Facolta' di Psicologia dell'Universita' Statale di S. Pietroburgo e della Facolta' di Amministrazione Antonio Meneghetti e, in contatto telefonico, il saluto del prof. Mario Morcellini, preside della Facolta' di Scienze della Comunicazione dell'Universita' La Sapienza di Roma. L'evento rappresentera' dunque l'occasione di esposizione di nuove scoperte in grado di dare l'angolazione innovativa per l'esattezza e vitalita' della scienza e dell'economia.

Vengono pertanto messe in campo la responsabilita' di scienziati ed economisti, politici e artisti, chiamati a dare risposta alle esigenze di crescita dell'uomo. ''La grandezza si costituisce dalla soluzione di rapporto tra universita' e societa' in recupero dei principi ontologici a funzione ed evoluzione dell'uomo per l'uomo su questo pianeta'', ha dichiarato Meneghetti.

AGGIORNAMENTO DEL 31 OTTOBRE 2009

In un articolo del 2007 del sito umbro scuola-universita.it si parla di un altro "evento di rilevanza internazionale: il ciclo di seminari dal titolo “Ontologia dell’Architettura”, promosso dall’Associazione Scuola Internazionale di OntoArte, di cui Caposcuola è l’Accademico Professore Antonio Meneghetti".

AGGIORNAMENTO DELL'1 NOVEMBRE 2009

Nel marzo 1992 il senatore Covi (credo si trattasse di Giorgio Covi, esponente del PRI), esaltò in una seduta del Senato il valore culturale dell'ontopsicologia:

COVI. ~ Al Ministro dell'interno. ~ Premesso:
1) che l'Associazione internazionale di ontopsicologia (Ala), costituita con atto notarile nel 1978, persegue ~ ai sensi del proprio statuto ~ attività di ricerca nel campo della psicologia, con applicazioni cliniche nella psicoterapia, sulla base di principi e di metodi messi a punto dalla scuola che trovano riscontro nell'incontestato successo internazionale dell'Associazione e nel pieno riconoscimento accordatole con la recente normativa che ha introdotto l'Albo nazionale degli psicologi;
2) che l'Ala mantiene costanti contatti con le altre organizzazioni che nel mondo sono accreditate come i massimi organismi del settore e, a loro volta, i responsabili di tali organismi chiedono ricorrentemente di partecipare ai congressi internazionali promossi in Italia dall'Ala per conoscerne la metodologia, suffragata da documentato successo in tutta la casistica clinica;
3) che il riconoscimento della bontà dei principi e dei metodi adottati dall'AIa è dimostrata altresì dal fatto che gli allievi che abbiano acquisito titoli di formazione presso le scuole professionali organizzate dall' Ala, ovvero dai diversi centri che ad essa fanno capo distribuiti nell'intero territorio nazionale, hanno tutti regolarmente visto riconosciuta l'idoneità pressionale, con l'iscrizione all'Albo costituito con la suddetta normativa;
4) che l'Associazione conta in Italia centinaia di iscritti, tutti culturalmente qualificati da titoli accademico~universitari, e che, sul piano internazionale, intrattiene rapporti di scambio con le associazioni
di ontopsicologia che nel frattempo si sono costituite in altri paesi del mondo (dall'America Latina all'Unione Sovietica);
5) che, nonostante gli indubbi titoli di carattere scientifico e didattico di cui sopra, l'Associazione è stata oggetto di iniziative giudiziarie che peraltro si sono concluse con il pieno proscioglimento da incredibili accuse di traffici illeciti; tuttavia, malgrado l'ordinanza di archiviazione emanata dal giudice per le indagini preliminari di Roma nel 1991 su conforme richiesta del pubblico ministero, l'Associazione è tuttora oggetto di iniziative da parte delle forze dell'ordine, ed in particolare delle forze di polizia della questura di Roma che appaiono dettate da sospetti, non rafforzati da alcuna prova nè indizio, di perseguimento di fini oscuri ed illeciti;
6) che, malgrado l'intervenuto proscioglimento, il presidente dell' Associazione Antonio Meneghetti e la di lui moglie Loretta Lorenzini sono tuttora schedati presso la questura di Roma,

l'interrogante chiede di conoscere:

se non si ritenga illegittimo che cittadini che sono stati prosciolti da ogni addebito con provvedimento dell'autorità giudiziaria continuino ad essere schedati presso l'autorità di polizia e come tali sottoposti ad indagini di natura preventiva; quali provvedimenti si intenda assumere per far cessare taleattività di prevenzione che, allo stato, non risulta legittimata da alcun indizio di compimento di attività illecite.

Posso forse condividere l'atteggiamento garantista di Covi, ma non certo il resto. Covi affermò che i principi e i metodi dell'ontopsicologia "trovano riscontro nell'incontestato successo internazionale dell'Associazione", ma questo si può dire anche per Scientology.
 




permalink | inviato da mildareveno il 1/9/2008 alle 22:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa
sfoglia     agosto        ottobre
 
 



blog letto 669734 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

INIZIO

Che significa 'Mildareveno'
Indice ultime cose
Profilo
COLLEGAMENTI

SOVRAPPOPOLAZIONE
Associazione Rientrodolce
Gruppo di discussione Rientrodolce

ESPERANTO
Corso di esperanto
Sito E.R.A. 'Ni parolas Esperante' (in italiano)
Diskutgrupo 'Ni parolas Esperante' (en Esperanto)

LINKANO QUI
Malvino due
Malvino
Ruzino
Weissbach
Bloggato
Esperanto San Vittore
PoveroBucharin
Soflib
Il-mio-generale
IlMondoDiGalamay
Econonviolenza
School for the girls
Muffin
Rima con
Briganti&Libertari

Zamenhof, creatore dell'Esperanto

CERCA NEL BLOG